APPUNTAMENTI

Carla Ciccodicola

la terra...

Ceramica, quasi un’estensione naturale della terra, della materia primigenia e al contempo perfetta proiezione dell’attività trasformativa che l’uomo impone alla materia stessa. Ciò che rende più evidente il ruolo dell’homo faber, inventore e artista, è il loro processo di creazione: la materia polverulenta e informe delle origini – l’argilla – diviene, attraverso l’impasto con acqua e altri elementi, un liquido “organico” malleabile che grazie all’azione del fuoco si fa materia solida, dura e fragile insieme, resistente e funzionale.

le piante...

... "L’invidiabile saggezza delle piante, che non urlano, non si azzuffano, non si divorano l’una con l’altra, non campano di paura, non stanno sempre lì a preoccuparsi se l’indomani farà bello o cattivo tempo, non si lamentano, non si spazientiscono, non si spostano in continuazione da un luogo all’altro, e, senza dannarsi troppo, si limitano a vegetare."

Giovanni Soriano

i colori...

"Il colore è un mezzo di esercitare sull’anima un’influenza diretta. Il colore è un tasto, l’occhio il martelletto che lo colpisce, l’anima lo strumento dalle mille corde."

Vasilij Kandinskij